giovedì 12 settembre 2013

A volte capita ....

.. di ritrovarti davanti a qualcosa che non ti aspetti nella maniera più assoluta.
Sempre nella forra del torrente Fersina a lato del sentiero che porta verso il lago Erdemolo, durante una recente escursione alla ricerca di antichi imbocchi minerari con mia grande sorpresa ecco due “ingressi” minerari dei quali non avevo mai raccolto memoria.
L’imbocco più largo entra nella montagna in  leggera salita verso sx per poco o niente in quanto crollato, l’altra canna sempre in leggera salita va in direzione opposta ma anche questa purtroppo è crollata.

In questo breve tratto il manto roccioso risulta fragile frantumandosi molto facilmente in scaglie addirittura anche senza l’ausilio di strumenti per lo scavo. La presenza di fosfato ferroso indica la ragione per la quale si era scavato, ma come abbiamo appena descritto, la volta mineraria probabilmente sarebbe stata troppo instabile per parecchi metri. In secondo luogo, asportare il materiale semilavorato da questo sito implicava l'uso di ponti gru e carrucole visto che, siamo dentro una forra quasi a livello del torrente Fersina e la vecchia via di comunicazione si trova più o meno 15 metri più in alto delle miniere. Difficoltà che si sarebbero superate se le miniere fossero risultata molto ricche e produttive ma quasi certamente non lo erano. e le maestranze dell'epoca abbandonarono lo scavo.

martedì 3 settembre 2013

Settembre in valle dei Mocheni, Bersntol


I colori di settembre ...... all'agritur Scalzerhof - Palù del Fersina (Klich sulla foto ....)



.... ci vediamo nella valle Incantata!                                      Bauernhof Andrea