venerdì 28 dicembre 2018

Buon 2019

Nel mio girovagare ho visitato molte capitali Europee negli ultimi tre mesi, non che non abbia niente da fare ma avevo deciso di prendermi una pausa da tutti problemi e i "doveri" che ci affliggono quotidianamente. Sono stato a Praga nella piazza della Città Vecchia, a Vienna ho gironzolato per il ring del centro storico fra antiche carrozze e pasticcerie viennesi; a Linz nella Marckplatz mi sono sentito a casa; a Parigi mi sono incantato dentro al museo del Luovre e davanti alla piramide di vetro. A Stoccarda nella Schlossplatz c'erano un sacco di studenti come ad Amburgo davanti al Rathausmarkt; a Norimberga nella Haupt Markt ho visitato il mercatino di Natale più antico del mondo. Ora vi sembrerà strano ma non erano i musei o le piazze che mi interessavano maggiormente, ero partito con l'intenzione di guardare l'espressione dei volti di tutte le persone che avrei incontrato cercando di capire come si potessero sentire e vivere in quel momento,  o forse ... intuire se basta solo una moneta per costruire l'Europa. 
A Berlino passeggiando nella Bernauer Strasse mi sono imbattuto in un pezzo di quel che resta del Muro, già il famoso Muro di Berlino e lo ho guardato a lungo cercando di entraci con il pensiero; cercando di "tornare" indietro nel tempo attraversando mentalmente la Storia le persone ed i fatti che hanno costruito e fatto cadere il muro, ecco, in quei momenti mi sono sentito Europeo, un cittadino dell'Europa Unita. Buon Anno, buon 2019.
Alberto Rossi (rosssifreeplayer)